Sintomi della vaginosi batterica

Non hai mai sentito parlare di vaginosi batterica? Be’, non sei l’unica. Molte donne non sanno che le infezioni vaginali sono causate il più delle volte da batteri e non da lieviti (nel caso della candidosi) o tricomoniasi (un’infezione a trasmissione sessuale).

La vaginosi batterica è una delle cause più comuni di infezioni vaginali nelle donne in età fertile ed è provocata da certi batteri che portano a uno squilibrio del pH nella vagina.

La maggior parte delle donne presenta sintomi come:

  • Odore sgradevole che ricorda l'odore di pesce
  • Secrezioni acquose
  • Secrezioni di colore grigio-biancastro
  • Peggioramento dei sintomi sopra descritti dopo i rapporti sessuali o durante il ciclo

Dal momento che ogni donna è diversa, alcune che hanno la VB potrebbero non presentare alcun sintomo. Ricorda sempre che la vaginosi batterica non è un’infezione a trasmissione sessuale e non dovrebbe provocare dolore o irritazione.

Candidosi o vaginosi batterica?

Molte donne confondono la vaginosi batterica con la candidosi, che sono in realtà due tipi diversi di infezione con sintomi differenti. Dal momento che il trattamento della vaginosi batterica è diverso da quello per la candidosi, è importante capire qual è l’infezione che ti ha colpito.

Se non sei sicura di avere la vaginosi batterica o la candidosi, ti aiuteremo a diagnosticarla. Abbiamo sviluppato un kit di autotest innovativo così che tu possa capire se hai la candidosi o la vaginosi batterica.

Puoi anche fare il test online cliccando qui.

In quali casi dovresti andare dal medico?

In tutti i casi in cui il test ha dato un esito positivo.

Forse non sai che…

…la mucosa vaginale ha un ph leggermente acido che fa si che abbia un ph piuttosto basso, di solito inferiore al 4,5.

Top